Blog


Che si dice in giro?

Scopri cosa succede, ogni giorno, nell’universo digitale



Il 2013 Sarà l'Anno della Navigazione 'Mobile'


2013-anno-navigazione-mobile
  • 17 dicembre 2012
  • Axterisco Admin
  • Mobile

Essere presenti nel web è un aspetto obbligatorio ormai da diversi anni. Tutte le aziende, dalle piccole realtà artigianali alle grosse multinazionali, ne hanno capito l'importanza e la necessità. La novità del 2013 è rappresentata dal fatto che essere presenti non basta più, bisogna esserci in modo adeguato. A oggi circa il 40% della navigazione web avviene tramite dispositivi mobile, smartphone in primis. E quindi diventa indispensabile avere una soluzione web raggiungibile e navigabile da questi dispositivi. Quasi nessuno di noi (oltre il 70% dicono le statistiche) uscirebbe di casa volutamente senza il proprio dispositivo mobile. Sempre più spesso nella vita quotidiana ci capita di dover reperire informazioni e indicazioni da siti web non ottimizzati o addirittura non navigabili da questo tipo di dispositivi, con il risultato che si abbandona la visita e aumenta il senso di frustrazione nei confronti del destinatario della ricerca. Oltre il 90% dei possessori di dispositivi mobile utilizza le potenzialità di questi per reperire informazioni e nel 50% dei casi lo fa ogni giorno. E' quindi indispensabile per ogni azienda dotarsi di un sito Mobile, cioè adeguato alla navigazione da smartphone e/o tablet, con una grafica adeguata al supporto ma coordinata a quella della corporate aziendale e che garantisca una navigazione semplice, fruibile e compatibile con la tecnologia touch. Quasi il 50% dei navigatori abbandona un sito ritenuto non adatto al dispositivo utilizzato, smartphone il primis. La navigazione da smartphone o tablet può avvenire su versioni mobile del sito (Applicazioni Mobile) o su appositi programmi scaricabili (APP). Le principali differenze sono le seguenti:

APPLICAZIONE MOBILE

Le APP sono applicazioni scaricabili da appositi marketplace – AppStore nel caso di iPhone o iPad, Play Store per il sistema operativo Android - e installabili direttamente nel dispositivo. Successivamente il fruitore potrà utilizzare l'applicazione comodamente dal suo dispositivo (smartphone o tablet) anche senza essere connesso alla rete Internet. Le applicazioni native utilizzano in modo ottimizzato i servizi del dispositivo su cui sono installate e offrono una migliore esperienza all'utente e un'eccellente fruibilità dei contenuti. L'usabilità generalmente offerta dalle APP è decisamente superiore rispetto a quella proposta da una versione mobile del sito web proprio per il miglior utilizzo delle potenzialità insite nella piattaforma operativa (Apple iOS, Android, Windows Mobile). Gli svantaggi registrabili da questo tipo di applicazioni sono dovuti al fatto che funzionano solamente sulla piattaforma per cui sono stati progettati (ad es: Iphone, Android…) e richiedono lo scaricamento e l'installazione preventiva con conseguenti costi pubblicitari per farsi conoscere e trovare.

MOBILE WEB SITE

La versione mobile viene anche definita come Web Application (una via di mezzo tra una App ed un sito web) e non è altro che un sito ottimizzato per dispositivi mobile. A differenza dell'applicazione come già anticipato funziona su tutti i dispositivi e piattaforme (Android, I Phone, Windows..). Non ha bisogno di essere scaricata, basta avere accesso alla Rete ed è visualizzabile semplicemente navigando dal proprio smartphone sul sito in questione o tramite una veloce ricerca su un motore di ricerca. Questo aspetto rappresenta un plus ma anche lo svantaggio di richiedere obbligatoriamente la disponibilità di una buona connessione. Non incide sulle capacità di memorizzazione del dispositivo ma dipende fortemente dalla velocità/bontà della connessione alla Rete e dalle performance del server di hosting che la ospita. Anche dispositivi meno potenti, come ad esempio iPhone 3G o smartphone di fascia bassa, possono quindi accedere ai contenuti senza problemi.