Blog


Che si dice in giro?

Scopri cosa succede, ogni giorno, nell’universo digitale



Le ultime Web News direttamente dal Mobile World Congress 2016


mobile-world-congress-2016

Si è appena conclusa l'edizione 2016 del Mobile World Congress, tenutasi a Barcellona la scorsa settimana. Una manifestazione che ogni anno riunisce appassionati ed esperti del settore IT e Mobile, con l'intento di presentare alcuni tra i prodotti e le novità previste per l'anno a venire. Un'appuntamento imperdibile, da sempre fonte di accesi dibattiti e approfondite riflessioni. Con questo articolo cogliamo, quindi, l'occasione per fare il punto sulla situazione odierna di questo settore e di scoprire i trend futuri.  

Realtà Virtuale: un cambiamento inevitabile secondo Zuckerberg

Protagonista indiscusso dell'evento è stato il creatore di Facebook, Mark Zuckerberg, presente come ospite al Convegno Samsung Unpacked, il cui intervento ha tracciato le basi dello sviluppo tecnologico dei prossimi anni. Un discorso appassionato su come la realtà che viviamo tutti i giorni si presterà ben presto alla simulazione virtuale, grazie alla collaborazione tra il Social Network più conosciuto al mondo e il visore Gear VR prodotto da Samsung.

[caption id="attachment_2157" align="aligncenter" width="660"]Visori Gear VR prodotti dall'azienda coreana Samsung BLOG.GSMARENA.COM[/caption]   "Stiamo entrando in un'epoca in cui ognuno avrà il potere di condividere le sue esperienze così come le ha vissute" afferma il CEO di Facebook e "VR sarà la nuova piattaforma social dove condividere queste sensazioni". Samsung, infatti, possiede il miglior hardware mobile e Facebook il miglior software con Oculus. Proprio Oculus, il marchio che è "dietro" il Gear VR di Samsung, è stata acquistata da Facebook nel 2014 per 2 miliardi di dollari. Qualcosa, dunque, bolle in pentola a Menlo Park, dove sono stati organizzati gruppi di lavoro per la realizzazione di una serie di social app per Oculus. Non si sa di che genere, ma c’è da scommettere che non si tratti solo di videogames.   [caption id="attachment_2155" align="aligncenter" width="960"]Zuckerberg all'evento Samsung Zuckerberg all'evento Samsung Unpacked - NEWS.MTV.IT[/caption]  

I possibili sviluppi dei video a 360°

Se il cuore dell'innovazione è porsi domande che mai nessuno si è posto prima, in questo senso, Zuckerberg sta' dando davvero il meglio di sé. Nel corso del Mobile World Congress ha, infatti, parlato nuovamente di un coinvolgimento ancora più importante nel campo dell'esperienza utente e delle ultime novità in fatto di video. La realtà virtuale, rappresentata dai video a 360° e messa in campo dal creatore di Facebook con Oculus, è qualcosa di ancora più coinvolgente, tanto da poter affermare che: "Il 2016 sarà per i video quello che il 2012 fu per il mobile: un punto di svolta".

Buzzfeed: un connubio tra video e viralità social

Sulla scia di Zuckerberg e soci, anche il celebre magazine d'intrattenimento online Buzzfeed, vede nell'unione tra video e mobile, lo sviluppo futuro dell'IT. A sostenerlo è il suo co-fondatore Jonah Peretti, intervenuto a Barcellona a una presentazione su come l’Internet Mobile stia influenzando i contenuti e i linguaggi dei media. L'aumento della fruizione di contenuti online, soprattutto di video, ha portato la testata a sperimentare in questo senso su ogni possibile canale, a cominciare dalle app e dai social media, puntando sui contenuti distribuiti anche al di fuori del proprio sito. Secondo Peretti il motivo di questo andamento dell'informazione è la convergenza tra social, mobile e video, un fenomeno che ha costretto gli editori a inventarsi nuovi modi di comunicare tramite contenuti pensati appositamente per questo tipo di canali e ha fatto di questi un elemento fondamentale per il successo nel mondo mobile.   [caption id="attachment_2161" align="aligncenter" width="1178"]Il-magazine-online-Buzzfeed BUZZFEED.COM[/caption]  

Novità e Curiosità dal mondo degli Smartphone

Il Mobile World Congress 2016 è stata anche l'occasione per MasterCard, multinazionale americana di servizi finanziari, di comunicare al mondo la sua decisione di introdurre in alcuni paesi selezionati, un nuovo sistema di autenticazione delle transazioni basato sulla tecnologia biometrica. Con il nuovo sistema, quando un cliente effettuerà una transazione online o tramite app mobile, dopo aver inserito i dati, non avrà più bisogno di inserire una password, potrà scegliere direttamente tra due sistemi di autenticazione: un selfie o le impronte digitali. Mastercard non è l'unica che sta testando i sistemi biometrici come metodo per l’autenticazione, anche altre società si stanno aprendo all'idea di usare, per esempio, il riconoscimento vocale e il ritmo cardiaco, come sistema identificativo.

Voltando completamente pagina, torniamo a parlare di Samsung che ha presentato il nuovissimo Galaxy S7, lo smartphone che è possibile immergere per 30 minuti fino a una profondità di 1,5 metri.

I Galaxy S7 possono essere utilizzati anche sotto la doccia o in piscina, come si può vedere nel curioso unboxing subacqueo effettuato da T-Mobile. Nessuna custodia protettiva, quindi, solo tanto divertimento e relax insieme al tuo smarphone.

[embed]http://www.youtube.com/watch?v=aw0OZ7wZm6U[/embed]
Vuoi approfondire questo argomento e conoscere tutte le possibili applicazioni che il mondo Mobile offre alla tua azienda? Contatta il team di Axterisco per saperne di più.