Eccoci arrivati all'appuntamento con le ultime news che riguardano il marketing online, una materia in costante evoluzione che mette a disposizione strumenti sempre nuovi: a noi tocca il compito di individuarli e di sfruttarli a nostro vantaggio. Ma non dilunghiamoci oltre, e procediamo con le web marketing news.

Lo Shoppable Video: la nuova frontiera dell'e-commerce

Lo shoppable video è uno strumento tecnologico pensato per le aziende, ma destinato a modificare le abitudini di fruizione e consumo per gli utenti di Internet. Nato dall'incontro tra e-commerce e native advertising, lo shoppable video è conosciuto anche come click-to-buy video, touchable-video o direct-sales video. Secondo la SHAA, una web company italiana,"lo shoppable video è un video interattivo che permette all'utente in due clic di procedere all'acquisto di prodotti presenti nel filmato, aumentando gli indici di conversione dell'e-commerce". Praticamente, nei pannelli che si aprono in sovrimpressione sul video è possibile inserire una scheda prodotto o le descrizioni del modello, oltre a un pulsante per l’acquisto diretto sul sito. Lo scopo della tecnologia clic-to-buy (che viene fornita alle aziende da apposite agenzie proprietarie di piattaforma) è chiaro: incrementare la propensione all'acquisto; informare il cliente sui prodotti e servizi offerti senza distoglierlo dall'attività che sta compiendo (il film o il videoclip che sta guardando); cliccare sulle offerte speciali.

Gli shoppable video si adattano all'home cinema, ai blog, ai social network, ai canali di video chat, ai servizi di streaming on demand e ottimizzano la redditività degli investimenti di marketing. C'è da aspettarsi una vera e propria rivoluzione nel mondo dell'e-commerce, secondo gli esperti di settore. Staremo a vedere!

KLM vola alto con Messenger

David Marcus, a capo di un team di circa 200 persone chiamate a migliorare l’app di messaggistica istantanea Messenger, ha appena firmato un accordo con il colosso olandese leader dei trasporti aerei KLM per integrare un innovativo e funzionale plugin di customer care onine. La Chat diventerà così un avanzato servizio di assistenza web e permetterà agli utenti di sedersi accanto al loro assistente digitale M (M come Messenger), un incrocio tra intelligenza artificiale e mente umana, e iniziare una conversazione per soddisfare richieste come: prenotare un volo, un hotel, un tavolo al ristorante o acquistare dei fiori. Per il momento questa figura non ha ancora una voce, maschile o femminile, ma interagirà tramite messaggi scritti con il cliente per esaudire ogni suo desiderio, o quasi!

Il nuovo Customer Care di KLM grazie a Messenger NINJAMARKETING.IT

Questa decisione del team Messenger è dovuta all'accesa concorrenza in questo ambito, rappresentata da altri sistemi di Instant Messaging molto usati in particolare in Asia, come WeChat Line, tramite cui è possibile noleggiare auto, pagare bollette, acquistare biglietti del cinema e molto altro. E, se il commercio è conversazione tra venditore e cliente, questo primo accordo non può che essere solamente l’inizio di un futuro caratterizzato da numerose nuove partnership.

WhatsApp: arrivano il formato Grassetto e Corsivo

Nuovi modi per enfatizzare le parole nelle conversazioni sono stati introdotti di recente dal servizio di messaggistica istantanea Whatapp.

I 900 milioni di utenti mensili dell'App, potranno dare maggiore risalto ad alcune parole dei loro discorsi, in poche semplici mosse:

  1. per scrivere una parola in grassetto, inserirla tra due asterischi. Così: *asterisco*.
  2. per il corsivola parola deve essere inserita tra due trattini bassi, in questo modo: _corsivo_
  3. per barrare una parola invece, bisogna utilizzare il simbolo tilde. Ecco fatto: ~tilde~
Nuovi formati: grassetto, corsivo, barrato VANITYFAIR.IT

Le nuove opzioni sono utilizzabili anche nella versione desktop dell’applicazione.

Il popolo dell'instant message ringrazia!

Le Web Marketing News finiscono qui!
L'appuntamento è per il prossimo Lunedì...