Con Digital Transformation si intende una serie di cambiamenti aziendali prevalentemente tecnologici, culturali, organizzativi, sociali e manageriali.

Questa c.d. trasformazione digitale va oltre il mero acquisto delle ultime tecnologie presenti sul mercato ma piuttosto si concretizza nell'avere una visione più ampia dell’evoluzione futura del proprio business.

Un valore aggiunto che deriva soprattutto dalla capacità di stare al passo con le nuove richieste del mercato in modo rapido e competente, migliorando l’operatività e l’efficienza dei processi aziendali.

I Punti Chiave della Digitalizzazione

Automazione, informatizzazione, mobile, Internet of Things… tutte queste parole racchiuse in un unico concetto: la digitalizzazioneUna massima convergenza tra sistemi e flussi informativi che corrono attraverso le reti, passando dal Web.

Ma quali sono i plus delle aziende che possono considerarsi leader nella digitalizzazione? Ecco alcuni punti chiave che le rendono le migliori:

-Focus sulla reale trasformazione - no ai piccoli cambiamenti e via libera ad un approccio di costante trasformazione dell’intera organizzazione;

-Customer Experience in primo piano - la porta d’ingresso del successo della Digital Transformation? Sicuramente la soddisfazione del cliente e il customer engagement;

-Investimenti tecnologici - ma solo se consentono un vantaggio competitivo rilevante, permettendo così di portare avanti l’attività aziendale in maniera efficiente e contemporaneamente di integrare nuove tecnologie;

-Recruiting e Training - assicurarsi che i dipendenti siano sempre formati per utilizzare le nuove tecnologie è fondamentale, insieme alla continua ricerca dei migliori talenti in circolazione.

Gli ostacoli al Cambiamento

Certo… è più facile a dirsi che a farsi soprattutto perché spesso entrano in gioco alcuni fattori che ostacolano questo percorso di crescita digitale.
In primis, la cultura aziendale spesso restia al cambiamento, che si concretizza in nette separazioni tra le varie aree di responsabilità e in gerarchie poco flessibili. Al contrario, l’innovazione digitale necessita di una squadra professionale preparata, cross - funzionale e fortemente collaborativa.

Anche la mancanza di competenze o di risorse può essere considerata un ostacolo alla digitalizzazione aziendale, una condizione che può però essere arginata concentrandosi sulle aree d’impresa già in possesso di un buon grado di digitalizzazione e partendo da queste per poi crescere lentamente.
Infine, l'insorgere di diversi problemi organizzativi causati da processi troppo strutturati e rigidi è un altro fattore nocivo al cambiamento.

In conclusione, ogni azienda deve trovare la propria strada per compiere al meglio il processo evolutivo verso la digitalizzazione, favorendo il più possibile la creazione di "digital team" al suo interno. Un processo lungo ma che darà sicuramente i suoi frutti sul lungo termine.