Blog
Vendere su Shopify? Ecco gli errori che devi evitare!
16 marzo 2021

Shopify è una piattaforma e-commerce che vanta oltre 1.000.000 di negozi online attivi che hanno generato più di 40 miliardi dollari di vendite.

Da qualche anno ha iniziato ad essere utilizzato anche in Italia, per cui se stai pensando di lanciare un sito e-commerce su Shopify, prenditi due minuti e leggi questo articolo, per sapere quali errori non devi assolutamente fare!

Dall'avvento dell'emergenza Covid-19, Shopify è cresciuto in modo esponenziale, offrendo tramite una piattaforma facile da usare, l'opportunità a chiunque di iniziare a vendere online.

Allo stesso tempo l'improvvisazione e la mancanza di una strategia di marketing sui prodotti e il brand ha causato in molti casi, scarsi risultati rappresentati dalle poche vendite o peggio ancora da una reputazione online rovinata.

 

ECCO GLI ERRORI CHE DOVREBBERO ESSERE EVITATI

  • Chi è il tuo cliente?

È una situazione abbastanza comune vedere aziende che intraprendano un'attività online, senza avere una chiara idea di chi sia il loro pubblico di destinazione e il profilo del cliente ideale.

La conoscenza del cliente è invece fondamentale per migliorare la vendita del prodotto, l'esperienza del cliente, del marketing e molto altro... è quel quid che ti può far svoltare rispetto la concorrenza ed affrontare il mercato online, con più certezze.

Se non conosci chi è il tuo cliente diventerà molto difficile coinvolgerlo, analizzare le sue interazioni e migliorare il percorso di vendita.

 

  • Esperienza utente insoddisfacente

È facile fornire ad un visitatore del tuo sito un'esperienza utente scadente se ti concentri di più sull'aspetto grafico piuttosto che sulla funzionalità.

Infatti il design del sito e-commerce potrebbe sembrare attraente per te, ma orribile per un cliente. Perché? Perché un cliente non guarda soltanto le belle immagini e le sfumature che hai usato, ma si trova sul tuo sito per navigare tra le varie informazioni per trovare ciò che gli occorre.

Un sito e-commerce con un alto tasso di conversione presenta sempre le seguenti caratteristiche:

  • una vetrina/homepage che si carica rapidamente
  • una classificazione dei prodotti chiara
  • schede prodotti ricche di informazioni
  • spese e tempi di consegna subito evidenti
  • un processo di pagamento semplice e sicuro

Questi fattori ti aiutano a ridurre la percentuale di clienti che abbandonano il carrello.

 

  • Informazioni sul prodotto non corrette

Hai mai lasciato un sito web prematuramente a causa della mancanza di informazioni? Ai clienti capita quotidianamente, in quanto molti siti e-commerce sono carenti di informazioni.

Pensaci, il 95% degli utenti online non effettua un acquisto durante la sua prima visita ad un sito e-commerce.

Visitano la pagina del prodotto per conoscere le descrizioni, le specifiche, il prezzo, la disponibilità e le funzionalità, ma se un cliente non trova tutto questo, in meno di 15 secondi, se ne andrà.

Cerca di creare contenuti completi ed esaustivi, che raccontino in modo originale i tuoi prodotti. Incorpora elementi grafici accattivanti, descrizioni lunghe e parole chiave, in questo modo avrai più probabilità di posizionarti più in alto in una ricerca su google ed aumentare le vendite.

 

  • Non monitorare il rendimento dei prodotti

Le statistiche sono i dati raccolti relativi alle visite degli utenti e sono fondamentali per capire lo stato di salute del tuo negozio online. Se non attivi il monitoraggio delle attività che accadono sul tuo sito e non analizzi frequentemente le prestazioni dei tuoi prodotti, non saprai mai cosa funziona e cosa no e dove puoi migliorare.

Con gli strumenti che ti offre Shopify, puoi registrare qualsiasi attività che si svolge all'interno del sito e-commerce, puoi vedere chi sono i clienti, cosa stanno cercando (in base alle keywords digitate) e come effettuano le ricerche quando accedono al tuo negozio. Questi feedback ti consentiranno di aggiornare la tua strategia di vendita e di decidere le migliori azioni per il tuo business.

 

  • Non avere un piano di marketing multicanale

Per avere successo nella vendita online devi cominicare con una strategia multicanale. Un approccio più ampio ti consentirà di indirizzare i clienti ai vari metodi di acquisto sui diversi canali. Che si tratti di un marketplace, di un comparatore di prezzi o di una piattaforma social, puoi aumentare la possibilità di mostrare i tuoi prodotti a potenziali nuovi clienti.

Pensare di portare avanti la tua attività tramite un singolo canale, come il solo sito e-commerce potrebbe farti perdere delle grandi opportunità per raggiungere il più alto numero di clienti interessati ai tuoi prodotti.

Oggi oltre il 71% dei clienti acquista su più canali e proprio per questo che Shopify offre tramite una serie di add ons aggiuntivi la possibilità di gestire, modificare e condividere informazioni ed ottimizzarle su altri nuovi canali in pochi minuti.

 

Vuoi vendere online con Shopify?

Per non commettere questi errori, chiamaci subito, Axterisco ti può aiutare ad iniziare ad utilizzare Shopify, la piattaforma e-commerce giusta per raggiungere i tuoi obiettivi.

Altri articoli dal blog

Iscriviti alla nostra

Newsletter